Con una mostra di tavole satiriche di Sergio Staino 


VENERDÌ 20 OTTOBRE

Ore 18 Museo Leone, via Giuseppe Verdi 30, Vercelli
Poesie incivili: reading di Ennio Cavalli
dal libro edito da Aragno, con presentazione di Darwin Pastorin
e letture di Anna Jacassi e Mario Sgotto.

A seguire: inaugurazione della mostra
I segni civili di Sergio Staino

«Cavalli è un poeta che per mestiere ha svolto il giornalismo nel servizio pubblico. È partito dalle cronache per arrivare ai versi, ma conservando la presa sull’attualità. Non ispeziona il suo ombelico, ma le ulcere del nostro tempo. “Quando l’inciviltà domina il campo, la poesia si fa incivile, sibilo di frecce concentrato”» (Erri De Luca).

Ennio Cavalli romagnolo, vive a Roma. Con I gemelli giornalisti sono io! (2011), ha vinto il premio Elsa Morante Ragazzi. Tra le opere in prosa: La Bibbia in lattina (1992, con una lettera di Federico Fellini), Il romanzo del Nobel (2000, nota di Dario Fo), Fiabe storte (2003), Il divano del Nord (2005). Tra le ultime raccolte di poesia: Bambini e clandestini (2002, premio Pisa), La cosa poetica – Le avventure di un detective dell’imprevisto (2014), Qualcuna #Le 100 poesie (2016). Per i tipi di Aragno ha pubblicato: L’imperfetto del lutto (2008, premio Fabriano), Poesie incivili (2010), Poesie con qualcuno dentro (2012) e Trattativa con l’ombra (2013). Con il romanzo Quattro errori di Dio (2005) ha vinto il premio Campiello-Giuria dei Letterati. Con Libro grosso (2009), il Viareggio Poesia.

Sergio Staino (Piancastagnaio 1940), fumettista, vignettista e regista italiano, debutta su “Linus” nel 1979 con Bobo, il personaggio dichiaratamente ispirato a se stesso che lo accompagna ancora oggi. Da trent’anni collabora con “l’Unità”, testata per la quale nel 1986 fonda il settimanale satirico “Tango”. Le sue strisce sono apparse anche su “Cuore”, “Panorama”, “L’espresso”, “il Venerdì di Repubblica”, il “Corriere della Sera”. Tra i suoi libri Il romanzo di Bobo (2001), Fino all’ultima mela (2003), La guerra di Peter (2004), Il mistero BonBon (2006) e All together, Bobo! (2009). Tra i premi ricevuti, vi sono il Premio Satira Politica Forte dei Marmi (1984), lo Yellow Kid al Salone Internazionale dei Comics, il Premio Persea (2002) e il Premio Tenco (2016). Dal 2003 Sergio Staino è presidente onorario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti.

cop.jpg

Annunci